search instagram arrow-down
Christopher Felix Bezzina

Recent Posts

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Join 143 other followers

Author’s Rights Reserved

Any material on the blog cannot be published all or in part except with prior consent of the author.

Archives

Ho seguito l’impatto dell’ultima semifinale di Amici. Il risultato è brutto. Che delusione questa finale, e che tristezza vedere i fan di Carmen Ferreri ed Emma Muscat litigare continuamente su Twitter e Facebook.

Ma chi ha creato questa rivalità?

La produzione dovrebbe essere incolpata per questo. La rivalità che hanno creato e sfruttato è ora trasferita all’esterno. I “giudici” potrebbero essere esperti per i talent show ma non sono professionali. Hanno dimenticato una cosa: questi cantanti diventano modelli di riferimento per i giovani.

Se volete vedere la guerra delle parole sui social media seguite #amici17 su twitter e la pagina di Amici su facebook. Le incomprensioni incomplete tra Emma e Carmen sono ora trasferite al di fuori del programma.

Emma è stata usata e poi buttata fuori e giudicata come “barbie”, placida, quindi Carmen è cosa? Una strega? Vergogna a tali commenti e vergogna anche che Emma se ne sia andata senza fare pace con Carmen.

Emma e Carmen sono due cantanti totalmente diversi. In poche parole, Carmen è molto brava con le canzoni italiane, ma soffre con l’inglese. Il più delle volte canzoni inglesi mettono in luce un atteggiamento diverso rispetto al quale Emma è più forte. Ovviamente poi Emma soffre con canzoni italiane perché viene da uno stile diverso. Chi ha detto che sono simili voleva solo creare questa rivalità per visibilità e popolarità. Atmosfera molto tossica.

In poche parole, l’oggettivazione delle donne nei media rimane! E alcuni professori hanno usato questa opportunità per i loro benefice. Non mi interessa in questa fase chi vince Amici. Il talento non è il vero indicatore qui.

Leave a Reply
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: